Notizie

Geotermia, Sviluppo, Toscana: «No ai paletti della Regione sullo sviluppo geotermico»

Geotermia, Sviluppo, Toscana: «No ai paletti della Regione sullo sviluppo geotermico»

Giannoni, sindaco di Monteverdi, è preoccupato: così le nuove perforazioni saranno possibili solo nelle zone non vincolate e i Comuni saranno tagliati fuori.
Il Tirreno, Cronaca di Piombino-Elba - 2017-03-09

Read More…

Geotermia, Elba, Toscana: Damiani: «Possibile scaldare le case con la geotermia»

Geotermia, Elba, Toscana: Damiani: «Possibile scaldare le case con la geotermia»

Alessandro Damiani, dopo aver rilanciato mesi fa la proposta di un'Elba autonoma in fatto di approvvigionamento idrico, conservando la buona acqua sorgiva del monte Capanne in grossi serbatoi interrati, bussa di nuovo alla porta del progresso dell'isola, proponendo di sfruttare il calore esistente nel sottosuolo, per riscaldare le abitazioni.
Il Tirreno, Cronaca di Piombino-Elba - 2017-03-09

Read More…

 Al Bistrot del Mondo per raccontare la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili

Al Bistrot del Mondo per raccontare la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili

Cosvig e Slow Food Toscana insieme al Bistrot del Mondo per raccontare la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili Venerdì 10 marzo 2017 la CCER, Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili, dopo dieci anni ritorna a Scandicci al Bistrot del Mondo-Da Bobo all’Acciaiolo per una serata tutta dedicata ai prodotti dell’associazione toscana che della salvaguardia dell’ambiente e delle produzioni tipiche ha fatto il suo cavallo di battaglia. La serata è organizzata da CoSviG, Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche, Slow Food Toscana (entrambi soci fondatori della CCER) e Slow Food Scandicci, gestore del ristorante nel suggestivo Castello dell’Acciaiolo.
SlowFood Toscana - 2017-03-08

Read More…

Ambiente, Toscana: La lotta all’inquinamento atmosferico inizia dal riscaldamento delle nostre case

Ambiente, Toscana: La lotta all’inquinamento atmosferico inizia dal riscaldamento delle nostre case

ARPAT: «Il 70% del PM10 primario è prodotto dagli impianti di combustione non industriali, e cioè dal riscaldamento domestico». Tra le alternative consigliate anche la geotermia a Bassa Entalpia.
Rinnovabili&Territorio - 2017-03-07

Read More…

Agricoltura, Ambiente: Al Bistrot del Mondo si racconta la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili

Agricoltura, Ambiente: Al Bistrot del Mondo si racconta la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili

Venerdì 10 marzo 2017 la CCER, Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili, dopo dieci anni ritorna a Scandicci al Bistrot del Mondo-Da Bobo all’Acciaiolo per una serata tutta dedicata ai prodotti dell’associazione toscana che della salvaguardia dell’ambiente e delle produzioni tipiche ha fatto il suo cavallo di battaglia. La serata è organizzata da CoSviG, Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche, Slow Food Toscana (entrambi soci fondatori della CCER) e Slow Food Scandicci, gestore del ristorante nel suggestivo Castello dell’Acciaiolo.
GoNews.it - 2017-03-07

Read More…

Turismo, Geotermia, Toscana: Il turismo geotermico arricchisce la Toscana: i visitatori sono il 41,85% in più dei residenti

Turismo, Geotermia, Toscana: Il turismo geotermico arricchisce la Toscana: i visitatori sono il 41,85% in più dei residenti

Nei comuni geotermici raggiunta la quota record di 60.500 presenze turistiche nell’ultimo anno, a fronte di neanche 43mila abitanti
Rinnovabili&Territorio - 2017-03-07

Read More…

Ambiente, Agricoltura, Toscana: Cosvig e Slow Food insieme al Bistrot del Mondo per la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili

Ambiente, Agricoltura, Toscana: Cosvig e Slow Food insieme al Bistrot del Mondo per la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili

La Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili ritorna da Bobo all’Acciaiolo.
GoNews.it - 2017-03-07

Read More…

Cosvig e Slow Food Toscana insieme al Bistrot del Mondo per raccontare la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili

Cosvig e Slow Food Toscana insieme al Bistrot del Mondo per raccontare la Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili

Venerdì 10 marzo 2017 la CCER, Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili, dopo dieci anni ritorna a Scandicci al Bistrot del Mondo-Da Bobo all’Acciaiolo per una serata tutta dedicata ai prodotti dell’associazione toscana che della salvaguardia dell’ambiente e delle produzioni tipiche ha fatto il suo cavallo di battaglia. La serata è organizzata da CoSviG, Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche, Slow Food Toscana (entrambi soci fondatori della CCER) e Slow Food Scandicci, gestore del ristorante nel suggestivo Castello dell’Acciaiolo.
Rinnovabili&Territorio - 2017-03-07

Read More…

Piancastagnaio. Presentato il Progetto “InVETTA” di ARS Toscana.

Piancastagnaio. Presentato il Progetto “InVETTA” di ARS Toscana.

Dopo Santa Fiora, il comune amiatino del versante senese, ha ospitato la presentazione della nuova indagine di popolazione dell’Agenzia Regionale di Sanità, che prenderà il via nei prossimi giorni e che si pone l’obiettivo di fornire una valutazione dei fattori di rischio, ambientali e individuali legati alla geotermia. Il nuovo metodo di indagine, che vedrà il supporto di ASL e dei medici di famiglia, coinvolgerà un campione di 2000 persone tra i 18 e i 70 anni, estratto dalle liste anagrafiche, tenendo conto di parametri come età e sesso e livello di esposizione alle emissioni delle centrali.
AmiataNews.it - 2017-03-05

Read More…

Geotermia, Antartide: Da Viareggio all’Antartide a studiare il vulcano bianco

Geotermia, Antartide: Da Viareggio all’Antartide a studiare il vulcano bianco

Paola Del Carlo per due mesi a capo di un progetto di ricerca sul monte Melbourne. «Si sa poco di quel cratere e cerchiamo di ricostruirne la storia delle eruzioni»
Il Tirreno, Cronaca di Viareggio - 2017-03-05

Read More…

Turismo, Geotermia: Turismo geotermico, boom alle Biancane

Turismo, Geotermia: Turismo geotermico, boom alle Biancane

Un record tira l’altro: la geotermia toscana, dopo aver fatto registrare il primato di produzione con quasi sei miliardi di kilowattora da fonte rinnovabile prodotti nel 2016, fa segnare anche il record del “turismo geotermico”, ormai un vero e proprio ramo del turismo in Toscana.
Il Tirreno, Cronaca di Grosseto - 2017-03-04

Read More…

Geotermia, Mondo: L’IGA è alla ricerca di un nuovo direttore esecutivo

Geotermia, Mondo: L’IGA è alla ricerca di un nuovo direttore esecutivo

Gli interessati a ricoprire questa prestigiosa carica possono avanzare la propria candidatura all’indirizzo iga@hs-bochum.de
GeotermiaNews.it - 2017-03-03

Read More…

Geotermia, Cina: Inquinamento, la Cina punta a città “senza fumi” entro il 2020 grazie alla geotermia

Geotermia, Cina: Inquinamento, la Cina punta a città “senza fumi” entro il 2020 grazie alla geotermia

La multinazionale statale Sinopec possiede già oggi impianti geotermici in 16 province cinesi
GeotermiaNews.it - 2017-03-03

Read More…

Geotermia, Salute, Amiata: Geotermia, la salute del popolo amiatino si studia InVETTA

Geotermia, Salute, Amiata: Geotermia, la salute del popolo amiatino si studia InVETTA

Al via la nuova indagine su un campione di 2000 persone coordinata dall’ARS, alla quale lavoreranno anche ASL, medici di medicina generale, il laboratorio di Sanità pubblica di Siena e il Laboratorio di analisi di Nottola
GeotermiaNews.it - 2017-03-26

Read More…

 Enel Green Power, l'ad Venturini: "Energie rinnovabili? Un destino certo"

Enel Green Power, l'ad Venturini: "Energie rinnovabili? Un destino certo"

Francesco Venturini, ad di Enel Green Power, nel corso di una video-intervista nella sede di Affaritaliani.it racconta il successo delle energie rinnovabili
Affari Italiani - 2017-03-02

Read More…

Caraibi, nel 2030 tutta l’elettricità delle Piccole Antille potrebbe venire dalla geotermia

Caraibi, nel 2030 tutta l’elettricità delle Piccole Antille potrebbe venire dalla geotermia

Nell’area c’è un potenziale di oltre 500 MWe: prosegue l’allacciamento tra le isole dell’arcipelago
Greenreport - 2017-03-02

Read More…

Geotermia, Mondo: Enel partner globale di Energy Excelerator, incubatore hawaiano di startup per tecnologie verdi

Geotermia, Mondo: Enel partner globale di Energy Excelerator, incubatore hawaiano di startup per tecnologie verdi

In qualità di global partner, Enel entra nello strategic advisory board di Energy Excelerator, un incubatore con base alle Hawaii che sostiene startup operanti nel campo delle soluzioni energetiche pulite. Grazie a questa collaborazione, Enel avrà accesso al portafoglio di startup di Energy Excelerator e contribuirà alla selezione di progetti da inserire nell’incubatore
Enel Green Power - 2017-02-28

Read More…

Turismo, Geotermia, Toscana: Il turismo geotermico fa segnare il record: nel 2016 le visite superano le 60.000 presenze

Turismo, Geotermia, Toscana: Il turismo geotermico fa segnare il record: nel 2016 le visite superano le 60.000 presenze

Il risultato è frutto della collaborazione tra tutti i soggetti presenti sul territorio: Enel Green Power, Consorzio Sviluppo Aree Geotermiche, Regione e Comuni geotermici, Comunità del Cibo a energie rinnovabili, associazioni e uffici turitistici locali. Eugenio Giani, presidente del Consiglio Regionale della Toscana: “la geotermia una grande risorsa anche per ambiente, cultura e turismo”.
Enel Green Power - 2017-02-28

Read More…

Piancastagnaio. L’A.D. Cappellini: “Floramiata: pronti a partire, valore alle professionalità. “

Piancastagnaio. L’A.D. Cappellini: “Floramiata: pronti a partire, valore alle professionalità. “

Cappellini: “I soci della nuova azienda credono fermamente nel progetto e hanno scelto di chiamare la società Floramiata a conferma della continuità aziendale. Siamo sulla linea dei sindacati su alcuni criteri da adottare relativamente alla scelta del personale; entro Marzo vorremmo già essere operativi con la definizione degli accordi.” Abbiamo intervistato l’Amministratore Delegato dell’azienda di Amiata Flor, che ha rilevato il polo florovivaistico di Piancastagnaio
AmiataNews.it - 2017-02-28

Read More…

Amiata. Lazzarelli CGIL: “Floramiata: l’azienda riparte.”

Amiata. Lazzarelli CGIL: “Floramiata: l’azienda riparte.”

Tiziano Lazzarelli CGIL Amiata: “Il territorio non poteva fare a meno di Floramiata. La soluzione grazie al contributo di tutti, dalle istituzioni alle amministrazioni locali, dagli imprenditori al sindacato, con un atteggiamento attento e propositivo, mai portato alla esagerazione del problema. “Amiata Flor, il massimo che potevamo augurarci. Ora basta con l’assistenzialismo. Entro Marzo, l’accordo sindacale.”
AmiataNews.it - 2017-03-25

Read More…

Seguici su Newsletter o con i feed RSS: