Sarà costruito un nuovo supermercato Coop a Santa Fiora: 400 m² per l’area di vendita, 2 milioni di euro di investimenti

Presentato il progetto in conferenza stampa dal presidente di Coop Amiatina Fabrizio Banchi e dal sindaco Federico Balocchi

Comune di Santa Fiora
Comune di Santa Fiora
2019-01-09

Entro i primi mesi dell'anno inizieranno i lavori di costruzione ex novo del fabbricato che ospiterà il supermercato Coop di Santa Fiora. Il nuovo punto vendita, che sostituirà quello di via Roma, sarà realizzato in via Carlo Alberto dalla Chiesa, lungo il lato destro della strada provinciale per Pitigliano, in un’area destinata da regolamento urbanistico ad attività commerciale.

La fine dei lavori è prevista negli ultimi mesi del 2019 o al massimo entro il primo trimestre del 2020. L'investimento è di 2milioni di euro di cui 200mila coperti da un finanziamento del Cosvig tramite la partecipazione ad un bando pubblico.

Il progetto, presentato in conferenza stampa dal presidente di Coop Amiatina Fabrizio Banchi e dal sindaco di Santa Fiora Federico Balocchi, prevede la realizzazione di un edificio su due piani: un seminterrato destinato ai vani tecnici e al carico - scarico delle merci, e un piano terra, che consentirà di raddoppiare la dimensione dell’area di vendita, passando dagli attuali 200 metri quadrati della Coop di via Roma agli oltre 400 metri quadrati del nuovo negozio.

La superficie complessiva sarà di 740 metri quadrati.

Miglioreranno la logistica e i servizi ai clienti grazie alla nuova organizzazione dei reparti, con la gastronomia, la macelleria e la forneria. Saranno ampliate le aree destinate a particolari famiglie di prodotti, come le produzioni locali e i prodotti a marchio biologici ed ecologici.

Inoltre, i cittadini potranno usufruire all’esterno di due comodi parcheggi per un totale di 31 posti auto.

“Siamo felici che l’Unione Coop Amiatina abbia deciso di fare questo importante investimento sul nostro territorio – afferma il sindaco di Santa Fiora, Federico Balocchi - consolidando così un rapporto positivo con le istituzioni locali e la comunità. Grazie alla sinergica collaborazione tra pubblico e privato, l’Unione Coop Amiatina investe e guarda con ottimismo al futuro di Santa Fiora presentando, oggi, un progetto che risponde alle nuove esigenze di consumo delle famiglie, garantisce occupazione e attenzione all'ambiente. Oggi a Santa Fiora soffriamo la carenza di un punto commerciale adeguato e questo ci penalizza perché spinge cittadini e turisti verso altri paesi: questo nuovo punto vendita è quindi molto importante per il nostro territorio in termini di maggiori servizi, occupazione ed investimento.”

“E' nella nostra natura offrire ai soci e ai clienti le migliori opportunità di acquisto – afferma Fabrizio Banchi, presidente di Coop Unione Amiatina - con prodotti, come quelli a marchio Coop, che garantiscono un ottimo rapporto qualità- prezzo. Anche i negozi fanno parte di questa equazione. Da qui nasce la decisione di realizzare a Santa Fiora un nuovo supermercato, raddoppiato sia per area di vendita, che in servizi: una macelleria in linea con le nuove esigenze di mercato, la forneria e la gastronomia di alta qualità e con i prodotti del territorio. Un nuovo negozio più accessibile, più moderno e decisamente più ecologico.”

La sostenibilità energetica è uno degli aspetti caratteristici del nuovo supermercato che sarà realizzato con tutte le accortezze necessarie per garantire un basso impatto ambientale: pannelli fotovoltaici sul tetto; infissi in alluminio a taglio termico con vetri doppi basso emissivi; le finestre realizzate con schermature frangisole in alluminio che contribuiscono al risparmio energetico; l’illuminazione del punto vendita e dei due parcheggi esterni garantita utilizzando prevalentemente apparecchi a tecnologia Led.

Inoltre tutti i banchi refrigerati saranno chiusi per consentire il minor assorbimento possibile di energia.

 

Seguici su Newsletter o con i feed RSS: