Geotermia, stop agli incentivi? Il decreto del governo sulle rinnovabili preoccupa la Toscana

Sindaci dei territori geotermici e Cgil lanciano l'allarme, mentre anche per il consigliere regionale Antonio Mazzeo «sul nostro territorio avrebbe gravissime conseguenze in termini di lavoro e occupazione». Il Partito democratico pisano annuncia mobilitazione

Greenreport
Greenreport
2018-11-02

Secondo i più recenti dati elaborati da Anie Rinnovabili (Confindustria), nei primi 9 mesi del 2018 il trend relativo alla nuova capacità installata nel nostro Paese risulta – nel settore delle energie pulite – in discesa, con un calo pari al -8% rispetto al 2017.

Per riprendere a crescere il comparto è in attesa – ormai dal 2016 – del Decreto ministeriale di incentivazione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, ma lo schema definitivo inviato dal ministero dello Sviluppo economico a quello dell’Ambiente (per il previsto parere di concerto) sta destando molta preoccupazione nei territori geotermici toscani, a partire dalle conseguenze che potrebbe patire innanzitutto il mondo del lavoro...(continua)

 

Seguici su Newsletter o con i feed RSS: