Geotermia, la centrale PC3 di Piancastagnaio apre le porte al pubblico

Un’occasione per capire come viene prodotta energia dal calore naturalmente presente nel sottosuolo, e per andare alla scoperta delle eccellenze culturali, artistiche ed eno-gastronomiche del territorio: nei giorni del Crastatone sarà possibile degustare le prelibatezze della Comunità del cibo a energie rinnovabili

Greenreport
Greenreport
2018-10-30

Sull’Amiata senese apre domani, 31 Ottobre, le porte al pubblico la centrale geotermica PC3, a Piancastagnaio: dalle ore 9 alle 16 l’impianto sarà a diposizione delle famiglie e delle scuole che vorranno scoprire come nasce l’energia elettrica dal cuore della terra. Sarà possibile partecipare alle visite guidate organizzate dai tecnici specializzati di Enel green power e conoscere le tecnologie applicate per la produzione di energia elettrica rinnovabile...(continua)

 

Seguici su Newsletter o con i feed RSS: